Chi ha un gatto sa perfettamente quanto siano affascinanti questi nostri amici felini, e quanto riescano sempre a stupirci. Non c’è quasi niente che ci accomuna a loro, ecco perché ci incuriosiscono tanto, e li ammiriamo spesso per il loro sfacciato menefreghismo. Ma alla fine hanno un’anima buona e ci permettono di stargli accanto e coccolarli, quando ovviamente vogliono loro, e ci ripagano con occhioni dolci e tanto amore assolutamente disinteressato.

Uomini che invidiano i gatti

C’è più di un motivo per cui tutti noi, nessuno escluso, li guardiamo con ammirazione e un pizzico di invidia. Qualche esempio?

  • Dormono 16 ore al giorno. E soprattutto, come per tutto il resto, non si sentono in colpa. Certo, fa parte del loro DNA, ma quanto vorremmo starcene al loro posto, vicino al termosifone durante l’inverno o beatamente sotto il sole nei mesi meno freddi. E anche quando russano ci strappano un sorriso, non risultano poi così fastidiosi come gli altri esseri umani che vivono con noi.
  • Non si sentono in dovere di cambiare niente, né delle loro abitudini, né della loro personalità. Che siano socievoli o più tranquilli, siamo noi a doverci adattare al loro carattere. Se siamo fortunati ci faranno compagnia quando saremo soli sul divano davanti alla tv, altrimenti verranno a cercarci loro mentre stiamo lavorando davanti al pc, per la nostra gioia.
  • Mangiano solo quello che vogliono e quando vogliono. E sembrano sempre perfettamente in forma, o se non lo sono loro se ne fregano e continuano con le loro abitudini alimentari. Tra l’altro è inutile cercare tante prelibatezze fatte apposta per loro, potrebbero non essere d’accordo: conosciamo tutti la loro aria schifata ogni volta che gli offriamo qualcosa che non li convince.
  • E per ultimo, diciamo che ogni tanto possiamo invidiarli anche perché non si lavano. O meglio, lo fanno da soli, soprattutto se vivono in casa. Non hanno bisogno di toccare l’acqua e continuano comunque ad essere profumati, pettinati, soffici e pronti per le coccole. Noi non potremmo dire altrimenti. E se proprio si dobbiamo lavarli perché sono stati fuori e sono sporchi, è preferibile usare i guantoni che indossano gli addestratori dei cani poliziotti.

Gatti che invidiano gli uomini

Li amiamo e ci fanno tenerezza quando dobbiamo andare contro la loro volontà. Quando bisogna prenderli, farci riempire di graffi, infilarli nel trasportino e portarli, a malincuore, dal veterinario. Fateci caso, se non è la prima volta che gli fanno visita, miagolano ininterrottamente solo nel tragitto del viaggio d’andata. Per non parlare della volta che li dobbiamo lasciare nello studio per farli sterilizzare. E quanto ci dispiace anche se per una volta sono davvero loro a invidiare noi! Sappiamo che tanto ce la faranno pagare, ma non bisogna comunque smettere di portarli alle visite periodiche, almeno due volte all’anno. Lo facciamo a fin di bene, anche se loro non so se lo sanno.

Non è un caso che siano proprio i nostri amici felini ad essere i re indiscussi dei video che girano su internet, la loro dolce follia ci diverte e la loro unicità è così evidente che a volte i loro comportamenti ci risultano incomprensibili. Ma è proprio questa diversità che che li rende speciali, e quando i nostri mondi si incastrano e si combinano nasce veramente un amore così sincero che dura per sempre.

Condividi su

Altri articoli